La spesa del mese

Scopri cosa mettere ogni mese nel carrello!

Porta in tavola i prodotti di stagione, ricchi di vitamine e sali minerali importanti per la nostra salute.

Acquistando in modo consapevole, darai un importante contributo al pianeta, valorizzando ciò che ogni mese ci offre !

Settembre è il mese della ripartenza e anche l’orto si prepara a fornire i prodotti utili ad affrontare la stagione più fredda. E’ il momento giusto per fare scorta di Vitamina C (con Kiwi, melograni e mandarini) e di combattere la stanchezza e il nervosismo legato alla ripresa dei ritmi più frenetici, con mele e pere.
Ottobre porta nelle nostre tavole i prodotti invernali. Tra tutti spicca la zucca, versatile e gustosa, preziosa fonte di  betacarotene e antiossidanti.
Novembre schiera i prodotti invernali al gran completo! I cavoli e la famiglia delle crucifere in generale (cavolfiori, cavoli, verze, cavoletti di Bruxelles), grazie all’azione combinata di numerosi composti, possiedono importanti proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti, utili a prevenire l’invecchiamento precoce, ad aumentare le difese immunitarie e nutrire la nostra flora intestinale. 
Con dicembre l’inverno è alle porte. Per riscaldarci nelle sere più fredde, le minestre di legumi e verdure, in particolare di crucifere, sono un ottima scelta. Grazie alle loro proprietà benefiche infatti, la frutta e la verdura di questo mese sono un valido aiuto contro i malanni di stagione.

Articoli del blog collegati

ZUCCA REGINA D’AUTUNNO

Tra le verdure di questa stagione, la regina indiscussa è da sempre la zucca. Si tratta di un alimento appartenente alla famiglia delle Curcubitacee, le cui origini sono ancora oggi incerte. L’arrivo in Europa di questo alimento avvenne solo dopo la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo, che ne portò in Italia diverse varietà. […]

CASTAGNA, UNA “MINIERA DI TESORI”

La castagna è uno dei frutti più caratteristici del periodo autunnale.Un tempo era famosa come il “Pane dei Poveri”, poiché dalla sua polpa è possibile ottenere una farina. Oggi, invece, le castagne vengono utilizzate come tali in diverse ricette, dall’antipasto al dolce. Come sceglierle ? E’ sempre bene preferire prodotti di produzione nazionale e se […]


Non riesci a trovare ciò che stai cercando? Utilizza l’apposito modulo per effettuare delle ricerche sul sito.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...