Visita dietistica

Il percorso nutrizionale è costituito da una iniziale prima visita e dai successivi controlli, il cui numero e frequenza vengono definiti sulla base della tipologia di trattamento adottato.

La prima visita dietistica, della durata di circa 90 minuti, è costituita da un colloquio conoscitivo in cui verranno indagate:

  • le abitudini alimentari, attraverso un’ anamnesi quantitativa e qualitativa delle ingesta;
  • la storia del peso e il rapporto con il cibo;
  • il contesto che circonda la persona (famiglia, lavoro, etc.)
  • lo stile di vita adottato e il tempo dedicato all’attività fisica;
  • la storia clinica e le eventuali terapie farmacologiche in corso;
  • gli esami ematochimici eseguiti (puoi trovare la lista completa qui);
  • lo stato nutrizionale, attraverso le misurazioni antropometriche (peso, altezza, circonferenze corporee, BMI);
  • la composizione corporea, attraverso la Bioimpedenziometria (clicca qui per maggiori dettagli);

e definiti:

  • gli obiettivi da raggiungere a breve e a lungo termine;
  • i principi di “educazione alimentare” per un cambiamento consapevole;
  • eventuali necessità di integrazione;
  • elaborazione e stesura del programma alimentare personalizzato (il programma viene consegnato di persona o via mail qualche giorno dopo la prima visita e a saldo fattura).

Alla prima visita seguono i controlli, che durano circa 30 minuti, durante i quali viene valutato l’andamento della terapia dietetica, le problematiche rilevate, le eventuali modifiche da apportare, e la rivalutazione dello stato nutrizionale e della composizione corporea.

Ad ogni visita di controllo, vengono infatti rilevati nuovamente, i parametri antropometrici (peso, altezza, circonferenze corporee, BMI) e l’esame con Biompedenziometria.


Si consiglia sempre un abbigliamento comodo, evitare di indossare calze, body cinture, togliere se possibile monili, orologi e piercing, poiché le parti metalliche possono interferire con l’attendibilità dell’esame bioimpedenza.

Cosa portare in sede di prima visita:

– impegnativa del medico curante in carta bianca per “visita dietistica” (puoi scaricare il modello da far compilare al medico qui );

– esami del sangue recenti (eseguiti non oltre i 6 mesi precedenti);

– referti medici inerenti eventuali patologie in corso

Il costo della prima visita è di € 75,00, il costo dei controlli è di € 35,00.

Le ricevute sanitarie emesse, verranno inviate via mail e sono detraibili a fine anno in sede di dichiarazione dei redditi.

Per avere diritto alla detrazione fiscale è necessario pagare con metodo tracciabile (è richiesto bonifico bancario entro 3 giorni dalla visita).

E’ comunque possibile pagare in contanti, ma in questo caso la prestazione non sarà scaricabile ai fini fiscali.

Per qualsiasi informazione e per prenotare una visita  invia una mail a  info@feelingood.it  o telefona al 392 3804266.


Costruiamo qualcosa insieme.