Castagnaccio

Ingredienti per una teglia da 26 cm

(6-8 porzioni)

  • 300gr di farina di castagne
  • 380gr di acqua fredda
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 40gr di uvetta
  • 40gr di pinoli
  • 40gr di gherigli di noce
  • 1 pizzico di sale

1) Iniziate mettendo a bagno in acqua fredda l’uvetta e tostando i pinoli in un padellino antiaderente.
2) A parte setacciate la farina di castagne, unite un pizzico di sale, lo zucchero e i due cucchiai d’olio.
3) Aggiungete quindi l’acqua a filo, un po’ per volta, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi e fino ad ottenere un composto omogeneo ma non eccessivamente liquido.
4) Unite al composto l’uvetta strizzata, i pinoli e le noci, quindi mescolate bene.
5) Prendete una teglia di circa 26cm di diametro e ricopritela di carta forno o ungetela di olio, prima di versarvi il composto.
6) Decorate la superficie con uvetta, noci e pinoli.
7) Cuocete in forno a 180°C per 35 minuti circa. Il vostro castagnaccio sarà cotto quando in superficie si saranno formate delle piccole crepe.
8) Una volta pronto, tiratelo fuori dal forno e lasciate raffreddare prima di servire.
9) Il castagnaccio può essere servito sia come dolce di fine pasto, che come merenda o a colazione.