All’ Attivatore Piace stare Sotto

In questi giorni il sole risplende nel cielo e ci fa venire una voglia pazzesca di mare e di abbronzatura. Sicuramente prerogativa dell’ abbronzatura è la protezione. Ma chi di noi non vuole diventare subito scuro, con un colorito dorato tipico del sole caribico?

Abbiamo bisogno proprio di lui:  Histan Quick Tan  l’ attivatore in assoluto più venduto  nei migliori centri estetici.

Histan Quick Tan è un attivatore solare privo di alcun tipo di ‘bronzer’ o colorante che favorisce la stimolazione della melanogenesi (È il processo biochimico svolto dai melanociti, che porta alla formazione di melanina) mediante una strepitosa formula calibrata di Tirosina, Acetil Tirosina e Adenosina Trifosfato alle massime concentrazioni, uniforma il colore e previene le discromie.

Un pratico tubo da 250ml con tappo a flip lo rende di facile e comodo utilizzo;  è in vendita nei migliori centri estetici a soli € 28,00.

Histan Quick Tan deve essere applicato sempre sotto la protezione solare (sopra sarebbe inerte visto l’ effetto ‘filmogeno-protettivo’ che svolgono i filtri solari) , sarebbe meglio applicarlo un’ ora prima dell’ esposizione . Per le prime esposizioni l’ ideale sarebbe iniziare ad utilizzarlo una/due settimane  prima mentre per prolungare l’ abbronzatura può essere utilizzato come crema idratante  i giorni/settimane successive.

Sono ben 5 anni che lo utilizzo io e tutta la mia famiglia, e devo ammettere che la differenza è evidente soprattutto quando te lo fanno notare gli altri.

Thanks To Simone Pantarotto

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn




protezione della vista

Protezione raggi UV: occhio alla vista!

fattore protezione solare spf histan active protection

Che cosa indica il Fattore di Protezione Solare SPF ?




One thought on “All’ Attivatore Piace stare Sotto

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>